12:09 20 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
2115
Seguici su

L'attacco è avvenuto nella zona orientale della città siriana e non è ancora stato rivendicato.

Diversi civili sono rimasti feriti a Homs in seguito ad un esplosione avvenuta in un deposito di munizion. A riferirlo è il governatore della città Talal al-Barazi all'emittente statale SANA.

"Una delle strutture militari è stata attaccata nella zona orientale di Homs. L'incidente ha portato a delle esplosioni e ha causato una coltre di fumo nero. Diverse persone che si trovavano lì vicino sono rimaste ferite", ha spiegato Barazi.

Secondo le informazioni fornite dallo stesso governatore, il deposito attaccato appartiene alle forze armate di Damasco.

Al momento la paternità dell'attacco, le cui immagini sono state pubblicate sui social network, non è ancora stata rivendicata.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook