17:41 08 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
219
Seguici su

Le autorità del villaggio spagnolo Zahara de los Atunes, sulla costa andalusa, nel tentativo di sanificare la spiaggia hanno sparato il disinfettante, il che ha innescato una dura reazione di ambientalisti che denunciano effetti gravi.

Le autorità locali hanno inviato trattori per sanificare oltre due chilometri della spiaggia di sabbia, usando migliaia litri di acqua con il 2% di candeggina, riporta El Pais. L’intenzione delle autorità locali era quella di proteggere i bambini che arrivano sulla spiaggia dopo settimane di quarantena dal coronavirus.

Il presidente della comunità autonoma Andalusia Agustin Conejo è stato costretto a chiedere scusa.

“Riconosco il fatto che è stato un errore, è stato fatto con le migliori intenzioni”, ha affermato Conejo. Inoltre, tale decisione è stata presa dal presidente di questa comunità autonoma insieme all’associazione locale dei commercianti e la candeggina sparata sulla spiaggia era identica a quella usata per sanificare le strade di Zahara de los Atunes.

“È un’aberrazione ambientale”, così definisce l’avvenuto Daniel Sanchez Roman, il delegato allo Sviluppo sostenibile della Giunta di Cadice, spiegando che la decisione delle autorità locali potrebbe avere impatto grave sugli uccelli, in particolar modo fratino euroasiatico, considerato “in pericolo”.

“È un'area molto sensibile in cui ogni anno si riproduce il fratino”, sottolinea Sanchez.

Condanna l’accaduto anche Greenpeace in Spagna.

“Spargere sulle spiagge candeggina nel bel mezzo della stagione riproduttiva per gli uccelli o lo sviluppo della rete di invertebrati che sosterrà la pesca costiera, e annientare il valore turistico della costa: non è un'idea di Trump. Questo sta succedendo a Zahara de los Atunes”, ha twittato l’organizzazione.

Maria Dolores Iglesias, il portavoce dell’Associazione dei volontari ecologici Trafalgar, ha dichiarato di aver visitato la spiaggia di Zahara de los Atunes ed aver visto il livello dei danni subiti con i propri occhi. Come ha riferito ai media spagnole, la candeggina ha distrutto tutto, nemmeno un insetto è rimasto vivo.

Secondo Maria Dolores Iglesias, è logico che la candeggina venga utilizzata per disinfettare strade e asfalto, ma l’impatto di questo tipo di disinfettante per la costa è distruttivo.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook