09:36 03 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
1120
Seguici su

I giaguari hanno iniziato a tornare nei loro habitat in Guatemala, gli scienziati sono riusciti a filmare un esemolare di questo felino, che non ama farsi vedere in pubblico.

La natura continua a riprendersi i suoi spazi mentre l'uomo a causa dell'emergenza coronavirus è costretto a rintanarsi nelle proprie abitazioni.

L'ultimo esempio arriva dall'America Latina. In Guatemala felini quasi scomparsi a quelle latitudini, come i giaguari, sono tornati nei loro luoghi di vita. Nè da notizia il Consiglio nazionale delle aree protette del Guatemala (CONAP), che mostra un video con le immagini di un giaguaro ed altri animali.

“I giaguari tornano in luoghi in cui non erano presenti da molto tempo”, afferma in un tweet l'ente naturalistico, aggiungendo che a tornare non sono solo i giaguari, ma anche altre specie si sono fatte notare negli ultimi giorni.

Il tweet del CONAP fa vedere le foto di uccelli rapaci, giaguari e puma e conclude con il quotidiano hashtag #rimaneteacasa.

Sulla pagina del parco nazionale di Tikal è apparso un video in cui un giaguaro fissa con lo sguardo a lungo la telecamera e poi si allontana con calma.

Il giaguaro è il più grande felino del continente americano ed oggi è a rischio di estinzione: in alcuni territori, come Uruguay oppure El Salvador, risulta quasi scomparso.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook