22:00 26 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 61
Seguici su

L’Esercito Nazionale Libico (LNA), guidato dal maresciallo Khalifa Haftar, nel corso dei combattimenti per Tripoli ha catturato il noto terrorista Mohamed al-Sanbakhti, che aveva partecipato negli attentati alle chiese ortodosse copte in Egitto.

Mohamed al-Sanbakhti era un’assistente del terrorista giustiziato nel 2020 dalle autorità egiziane Hisham Ashmawy, ex soldato delle forze speciali dell'esercito egiziano, poi diventato uno dei capi del gruppo terroristico Ansar Bait al-Maqdis.

Ashmawy ha commesso decine di crimini, tra cui rapine, omicidi di importanti ufficiali della polizia, attentati agli edifici dei dipartimenti di sicurezza al Cairo, nonché a moschee ed altri edifici. Inoltre, Ashmawy è stato anche uno dei fondatori del gruppo jihadista al-Murabitun, legato ad Al Qaeda.

“Mohammad Mohammad al-Sayyid, noto anche come Mohamed al-Sanbakhti oppure "Abu Khaled Munir", ha la cittadinanza egiziana. Non è meno pericoloso dei terroristi di livello Ashmawy", ha detto il portavoce dell’LNA Ahmed al-Mismari in una conferenza stampa, trasmessa sulla sua pagina su Facebook.

Come riferito dal portavoce dell’LNA, l'intelligence militare libica è stata in grado di rintracciare al-Sayyid in uno dei quartieri di Tripoli nel settembre 2019. In seguito l’egiziano è stato catturato durante le battaglie per Tripoli e consegnato a Bengasi.

Ora l’LNA tenterà di scoprire con quale gruppo al-Sayyid operava sul territorio della Libia e come era arrivato nel paese: attraverso la Siria, l'Iraq, la Turchia o in qualche altro modo.

Il portavoce dell’Esercito Nazionale Libico ha riferito che al-Sayyid ha partecipato negli attacchi alle chiese copte in Egitto, due suoi fratelli ora sono detenuti in carceri egiziane per aver compiuto atti terroristici.

Guerra in Libia

Dopo il rovesciamento e l'assassinio del leader libico Muammar Gheddafi nel 2011, la Libia ha praticamente smesso di funzionare come un singolo stato. Ora nel paese ci sono due governi: il parlamento eletto dal popolo si trova a est e a ovest, nella capitale Tripoli, il Governo di Accordo Nazionale, formato con il sostegno delle Nazioni Unite e dell'Unione europea.

Le autorità della parte orientale del paese operano indipendentemente da Tripoli e cooperano con l'esercito del maresciallo Khalifa Haftar.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook