06:59 05 Giugno 2020
Mondo
URL abbreviato
10350
Seguici su

Il raid è avvenuto la notte scorsa forze di difesa anti-aerea di Damasco avevano respinto dei raid aerei sulle città di Homs e Palmira.

Un attacco aereo, presumibilmente condotto dall'aviazione israeliana, ha causato la morte di almeno 9 militari. A riferirlo è l'agenzia Reuters.

L'azione militare è avvenuta nella notte tra il 20 e il 21 aprile tra le città di Homs e Palmira, con le forze di difesa anti-aerea di Damasco che sono riusciti ad abbattere tutti i bersagli nei pressi di quest'ultima città.

Come riferisce il Jerusalem Post, il blitz aveva come bersaglio la base di Tiyas, conosciuta anche come Base Aerea T-4.

L'agenzia di stampa siriana SANA ha definito l'attacco "un'aggressione israeliana", sebbene le forze armate dello Stato ebraico si siano finora astenuti dal commentare l'accaduto.

In precedenza Damasco aveva accusato ripetutamente Israele per aver condotto dei raid aerei illegali sulla Repubblica Araba, chiedendo alla comunità internazionale di fare pressione su Tel Aviv per impedire la perpetrazione di tali atti ostili.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook