01:19 21 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
La pandemia del coronavirus: superati i 2 milioni di casi nel mondo (15 - 27 aprile) (119)
260
Seguici su

Le autorità religiose dell'Arabia Saudita in precedenza avevano scoraggiato i fedeli dall'intraprendere il tradizionale pellegrinaggio dell'Hajj.

I due luoghi sacri dell'Islam, la Moschea del Profeta a Medina e la Grande Moschea della Mecca rimarranno chiuse durante il mese del Ramadan, che quest'anno ha inizio il 23 aprile.

Ad annunciare la misura precauzionale, presa per arginare la diffusione del coronavirus Covid-19, è il Direttorato Generale per le due Sacre Moschee:

"In conformità con le raccomandazioni delle amministrazioni competenti, l'apertura delle due Sacre Moschee per le cinque preghiere giornaliere e per il Tarawih (una preghiera speciale per il periodo del ramadan, ndr) è sospesa a tutti i fedeli al fine di proteggere la loro salute", si legge nella nota.

La misura era già stata anticipata il 17 aprile dal Gran Mufti Abdul Aziz al-Sheikh, il quale aveva confermato che le preghiere per il Ramadan si sarebbero potute eseguire solo da casa a causa della diffusione del virus. 

Le autorità saudite, che già da marzo hanno sospeso le preghiere del venerdì nei luoghi di culto, hanno lanciato un appello ai pellegrini di fede musulmana chiedendogli di astenersi dal programmare viaggi nel Paese per l'Hajj, il pellegrinaggio tradizionale alla Sacra Moschea della Mecca.

Ad oggi, in Arabia Saudita sono stati registrati circa 10.500 casi di contagio da Covid-19, a fronte di circa 100 decessi causati dal virus.

Tema:
La pandemia del coronavirus: superati i 2 milioni di casi nel mondo (15 - 27 aprile) (119)
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook