00:36 21 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
La pandemia del coronavirus: superati i 2 milioni di casi nel mondo (15 - 27 aprile) (119)
102
Seguici su

L'astronauta della Nasa Jessica Meir ha ammesso che per la pandemia di coronavirus la Terra è cambiata nei 6 mesi in cui ha lavorato in orbita sulla Stazione Spaziale Internazionale.

Meir, insieme al collega russo Oleg Skrypochka e ad un altro astronauta dell'agenzia spaziale statunitense Andrew Morgan, è atterrato in Kazakistan a bordo del veicolo spaziale con equipaggio "Soyuz MS-15".

"Siamo tornati su un altro pianeta, ma resta spettacolare", ha scritto la Meir sulla sua pagina Twitter.

​A seguito della pandemia di coronavirus, soccorritori e medici hanno incontrato l'equipaggio a terra con mascherine e guanti. Inoltre a seguito delle misure anti-contagio l'equipaggio doveva essere trasferito in elicottero a Baikonur invece delle basi più vicine di Zhezkazgan o Karaganda, dopodichè la Meir e Morgan hanno viaggiato per diverse ore su veicoli di rianimazione fino a Kyzylorda, dove un aereo della NASA li aspettava per riportarli negli Stati Uniti.

Nel mondo, secondo gli ultimi dati aggiornati dall'Istituto Hopkins, oltre 2 milioni e 225mila persone sono state contagiate dal coronavirus.

Tema:
La pandemia del coronavirus: superati i 2 milioni di casi nel mondo (15 - 27 aprile) (119)
Tags:
Coronavirus, Spazio, Stazione Spaziale Internazionale, ISS
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook