16:09 21 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 58
Seguici su

Un MiG-31 dell'aeronautica del Kazakistan si è schiantato vicino all'aeroporto di Karaganda, il centro amministrativo della regione del Karaganda in Kazakistan.

I piloti si sono eiettati e sono sopravvissuti, ha detto il servizio stampa del Ministero della Difesa del Kazakistan.

L'incidente è avvenuto giovedì durante un volo di preparazione al servizio di combattimento vicino alla città di Karaganda.

"Dopo il decollo, è scoppiato un incendio in uno dei motori. Dopo aver ricevuto l'ordine di eiettarsi, i piloti militari hanno diretto il velivolo verso il campo d'aviazione, lontano dalle zone abitate e, assicurandosi che nulla mettesse a rischio la popolazione civile, l'equipaggio si è eiettato, ora è sano e salvo", si afferma in una dichiarazione sul sito web del Ministero della Difesa.

Il Ministro della Difesa kazako ha dato l'ordine di avviare delle indagini sull'incidente. Una squadra di ricerca e servizio di soccorso dell'aeronautica militare del Kazakistan è giunta sul posto.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook