22:39 04 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
110
Seguici su

Nel dipartimento Senna-Saint-Denis un agente di polizia ha ucciso un uomo con coltello, sparandogli con l’arma d’ordinanza. Quest’ultimo aveva cercato di attaccare il poliziotto.

L’incidente si è verificato oggi in un sobborgo a nord-est di Parigi, riporta il portale France Info.

L'agente vittima dell'aggressione era impegnato in bicicletta in un'operazione di pattugliamento del parco La Courneuve. L'aggressore stazionava già da alcuni minuti nel parco ed aveva provocato una pattuglia della gendarmeria a cavallo.

Secondo quanto riferito dai media, l'aggressore era un cittadino originario dell’Afghanistan di 25 anni. Dopo essere stato invitato a lasciare il parco, l'uomo ha attacco l'agente minacciandolo con un coltello di 30 cm.

Dopo il tentativo di attacco ai suoi danni, il poliziotto ha azionato l'arma di servizio ed ha colpito l'aggressore alla testa e allo stomaco.

Secondo quanto diffuso dal quotidiano Le Parisien, l'autore dell'aggressione, domiciliato nel distretto Senna-Saint-Denis, era sconosciuto alle forze dell’ordine francesi ed aveva lo status di richiedente asilo.

La procura di Bobigny ha aperto un'indagine affidata all’Ispettorato generale della polizia nazionale (IGPN) e alla polizia giudiziaria del dipartimento Senna-Saint-Denis.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook