17:55 08 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
0 52
Seguici su

La polizia tedesca ha reso noto di aver fatto scattare le manette per cinque membri di nazionalità tagika di una cellula di terroristi collegati allo Stato Islamico. A rendocalerlo noto è il quotidiano locale Der Spiegel.

L'operazione, come riferisce Der Spiegel, è avvenuta nella regione del  Nordreno-Vestfalia, e gli inquirenti riferiscono che i sospetti stavano preparando degli attentati terroristici in Germania.

Il presunto capo della banda, 30 anni, Ravsan B., era già stato arrestato lo scorso anno dopo essere stato trovato in possesso di un'arma.

Gli investigatori della procura federale di Karlsruhe sembrano essere certi che gli uomini fossero legati allo Stato islamico e che avessero frequenti contatti con alti funzionari dell'ISIS in Siria ma anche con altre cellule.

Secondo gli inquirenti, inizialmente l'intenzione del gruppo era quella di raggiungere il Tagikistan per combattere lì contro il governo, scegliendo però poi di organizzare degli attentati in Germania.

Secondo quanto si riporta, tra gli obiettivi del gruppo c'erano anche delle strutture istituzionali americane sul suolo tedesco, tra cui ambasciate e consolati.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook