08:58 27 Maggio 2020
Mondo
URL abbreviato
La pandemia del coronavirus: contagi mondiali si avvicinano a 2 milioni (10-15 aprile) (58)
291
Seguici su

Da ieri tutti gli stati sono in emergenza. Al primo posto tra le città più colpite continua ad esserci New York, dove i morti sono più di 9000.

Il bilancio delle vittime di coronavirus negli Stati Uniti ha superato quota 22.000, con la cifra dei contagi che si attesta invece a quota 555.313.

A renderlo noto è la John Hopkins University, diramando il suo bollettino giornaliero che, quest'oggi, colloca gli USA al primo posto tra i Paesi colpiti dal Covid-19.

Al primo posto tra le città maggiormente interessate dall'epidemia resta saldamente New York, dove sono stati registrati oltre 9300 decessi.

Da ieri, per la prima volta nella storia, in tutti e cinquanta gli stati del Paese è attivo lo stato di calamità, con il presidente Donald Trump che ha dichiarato l'emergenza anche nel Wisconsin.

Tema:
La pandemia del coronavirus: contagi mondiali si avvicinano a 2 milioni (10-15 aprile) (58)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook