04:40 02 Giugno 2020
Mondo
URL abbreviato
2101
Seguici su

Con le sue condizioni che sembrano essere in netto miglioramento, Boris Johnson ha voluto esprimere il proprio sentito ringraziamento al personale sanitario del St. Thomas Hospital di Londra

Mentre si apprestava a trascorrere la settima notte ricoverato presso il St. Thomas Hospital di Londra, il premier britannico Boris Johnson ha voluto tributare un messaggio di ringraziamento ai medici che lo hanno assistito in questi giorni complicati.

"Non potrò mai ringraziarli abbastanza, gli devo la vita", sono state le parole di Bojo riportate dal quotidiano locale The Guardian.

Dopo essere risultato positivo al Covid-19 il 27 marzo, sul finire della scorsa settimana Johnson era stato ricoverato in terapia intensiva per l'aggravarsi delle sue condizioni.

Per tre giorni al premier è stato somministrato un sostegno respiratorio non invadente e ora le sue condizioni di salute sembrano essere nettamente migliorate, sebbene possa rendersi necessario un periodo di un mese per una completa ripresa.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook