04:05 31 Maggio 2020
Mondo
URL abbreviato
La diffusione del coronavirus in Italia (3-13 aprile) (122)
8473
Seguici su

I trentadue medici e infermieri russi prestano assistenza agli ammalati di Covid-19 di Bergamo e, finora, sono già stati registrati quattro casi i guarigione.

La task force di medici russi presente a Bergamo, in sineregia con il personal italiano, continua a svolgere il proprio lavoro, fornendo assistenza ventiquattr'ore su ventiquattro agli ammalati di Covid-19 presso l'ospedale da campo di Bergamo.

A riferirlo, in un comunicato, è il Ministero della Difesa di Mosca:

"All'ospedale da campo, le equipe medico-sanitarie svolgono la propria attività a ritmo continuo ventiquattro ore su ventiquattro, assistendo e visitando le persone affette dall'infezione da coronavirus", si legge nella nota, in cui viene specificato che sono già quattro i casi di guarigione confermati nella struttura.

I trentadue specialisti russi, divisi in otto gruppi di lavoro, sono impiegati in tutti i reparti di terapia intensiva ma anche per la cura di casi lievi e intermedi sulla base di tre turni da otto ore ciascuno.

"Tutti i reparti dell'ospedale da campo, che può ospitare fino a 142 persone, sono forniti delle attrezzature necessarie e tutto il personale che vi viene impiegato ha seguito un corso specifico di preparazione presso l'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo", si conclude nel comunicato.

 

Tema:
La diffusione del coronavirus in Italia (3-13 aprile) (122)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook