16:24 01 Giugno 2020
Mondo
URL abbreviato
La pandemia di coronavirus nel mondo (3 - 10 aprile) (105)
0 180
Seguici su

La Russia ha inviato i suoi test per rilevare l'infezione da coronavirus in oltre 30 paesi, ha affermato il Primo Ministro Mikhail Mishustin.

Il Premier russo, Mikhail Mishustin, ha dichiarato che la Russia ha inviato i propri test per rilevare il coronavirus in 30 paesi.

"Colleghi, ogni mattina ormai, in quasi tutti i paesi, inizia con informazioni sulla situazione con il coronavirus. Questa minaccia è davvero comune per tutto il mondo ed è impossibile combatterla da soli. La Federazione Russa ha già inviato i suoi test in oltre 30 paesi del mondo" ha detto in una riunione del Presidio del Consiglio di coordinamento sotto il governo della Federazione russa per combattere la diffusione del coronavirus.

Mishustin ha osservato che prima di tutto si tratta dei paesi dell'Unione economica eurasiatica, della CSI e di altri paesi.

"Queste misure sono necessarie principalmente per ridurre al minimo la minaccia di infezione nel nostro paese", ha sottolineato.

L'Organizzazione mondiale della sanità l'11 marzo ha dichiarato una pandemia la nuova infezione da coronavirus COVID-19. Secondo gli ultimi dati dell'OMS, nel mondo sono stati registrati quasi 1,28 milioni di casi di infezione, oltre 72.000 persone sono morte.

In Russia, il numero totale di casi è 8672 in 81 regioni, 63 persone sono morte a causa della malattia.

Tema:
La pandemia di coronavirus nel mondo (3 - 10 aprile) (105)

Correlati:

Italia, semaforo verde dal ministero della Salute per tamponi dal finestrino delle auto
Primo tampone al Coronavirus di Netanyahu negativo
Coronavirus, Raggi: "Tamponi ai senzatetto per evitare rischio focolai"
Tags:
Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook