09:24 27 Maggio 2020
Mondo
URL abbreviato
La pandemia di coronavirus nel mondo (3 - 10 aprile) (105)
3415
Seguici su

La dichiarazione arriva dopo che l'amministrazione Trump ha ripetutamente accusato l'OMS di essere sbilanciata verso la Cina e ha chiesto un cambio di leadership.

Gli Stati Uniti hanno ripetutamente criticato l'Organizzazione mondiale della sanità per aver elogiato i metodi di Pechino nella lotta contro il coronavirus, che finora si sarebbero "dimostrati efficaci nell’aiutare la Cina" nei suoi presunti sforzi per coprire i numeri reali della pandemia.

Il senatore repubblicano Lindsey Graham si è impegnato a garantire che i finanziamenti per l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) siano ridotti dalla prossima proposta di stanziamenti del Congresso. Ha detto che avrebbe "tolto l'onere dal presidente" per usare apparentemente la sua influenza come presidente del sottocomitato per gli stanziamenti del Senato per garantire che l'agenzia sanitaria globale non riceva più denaro dagli Stati Uniti.

"Nella prossima proposta di stanziamenti, non ci saranno soldi per l'OMS. Sono responsabile del sottocomitato per gli stanziamenti. Non sosterrò il finanziamento dell'OMS sotto la sua attuale leadership. Sono stati ingannevoli, lenti e hanno sostenuto la Cina", ha detto Graham.

Ha detto che non pensa "sia un buon investimento sotto l'attuale leadership per gli Stati Uniti", affermando che fino a quando finché non "cambieranno il loro comportamento e avranno una nuova leadership, è nel miglior interesse degli Stati Uniti trattenere i finanziamenti perché hanno fallito miseramente per quanto riguarda il coronavirus".

​Le critiche mosse da Trump

I commenti di Graham sono arrivati dopo che Trump ha dichiarato che valuterà se trattenere i finanziamenti per l'OMS. L'amministrazione Trump ha ripetutamente incolpato dell'organizzazione di essere "molto di parte nei confronti della Cina", e ha criticato Pechino per "occultamento di dati" e "massicci insabbiamenti" nella nuova pandemia di coronavirus. Per queste “responsabilità”, i repubblicani chiedono che l'OMS cambi la sua leadership.

​"L'OMS l’ha davvero fatta grossa. Per qualche motivo, è finanziata in gran parte dagli Stati Uniti, ma è molto incentrata sulla Cina. Daremo una buona occhiata. Fortunatamente ho rifiutato il loro consiglio di tenere aperti i nostri confini con la Cina. Perché ci hanno dato una raccomandazione così errata?"
Tema:
La pandemia di coronavirus nel mondo (3 - 10 aprile) (105)

Correlati:

Senatore Graham: Assad "ha mandato Trump a quel paese"
Coronavirus, capo della sanità USA: "Sarà peggio di Pearl Harbor e dell'11 settembre"
Coronavirus, negli USA 274mila contagi e 7mila morti: emergenza sanitaria a New York
Tags:
Donald Trump
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook