00:35 28 Maggio 2020
Mondo
URL abbreviato
La pandemia di coronavirus nel mondo (3 - 10 aprile) (105)
170
Seguici su

Il primo brevetto russo per la diagnosi COVID-19 è stato registrato dalla compagnia farmaceutica Gemerium. E' un test che dà il risultato in poco più di mezz'ora.

La Russia ha sviluppato un test diagnostico per il coronavirus, in grado di consegnare il risultato dopo circa quaranta minuti dal prelievo del campione, con un margine di errore del 6%. Il brevetto appartiene alla farmaceutica Gemerium.

"Questo è il primo test rapido russo, in grado di identificare il coronavirus entro 40 minuti, inclusa l'elaborazione del campione, con un'accuratezza del 94%, utilizzando attrezzature standard ”, ha dichiarato il Ministero russo dell'Industria e del Commercio in un comunicato stampa.

© Sputnik . Press office of the Russia's Permanent Representative to the United Nations
In questo momento la Russia, con quasi 700.000 test effettuati, è il terzo paese al mondo per numero di tamponi eseguiti, dopo Stati Uniti e Germania. Finora il paese è riuscito a prevenire la crescita esplosiva del coronavirus, ma ci sono almeno 6.343 infetti in Russia e il bilancio delle vittime ha raggiunto 47.

La ricerca del diagnostico più rapido è preciso è una corsa contro il tempo per i paesi colpiti dal virus. L'individuazione dei casi asintomatici è necessaria per spezzare le catene di trasmissione e prevenire l'impennata esponenziale della curva dei contagi. 

Attualmente sono circa 70.000 al mondo le vittime del COVID-19 e oltre 1.270.000 le persone a cui è stata diagnosticata la malattia. 

 

Tema:
La pandemia di coronavirus nel mondo (3 - 10 aprile) (105)
Tags:
Test, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook