10:07 29 Maggio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 03
Seguici su

L'incidente ha causato gravi danni in nove appartamenti, con cinque di essi che sono andati completamente distrutti. La maggior parte dei condomini, circa 200 persone, è stata evacuata e messa in sicurezza.

Una persona ha perso la vita e altre tre hanno riportato delle ferite in seguito ad un esplosione avvenuta in un condominio a Orechovo-Zuevo, città satellite situata a 90 km ad est di Mosca. A riferirlo è il Ministero russo per le situazioni di emergenza.

"In seguito all'esplosione tre persone hanno riportato delle gravi ferite e un'altra persona ha perso la vita", si legge nel comunicato stampa diffuso dal Ministero, sottolineando che circa 200 persone sono state evacuate dalle loro abitazioni.

L'incidente, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe avvenuto a causa di una fuga di gas avvenuta al secondo piano della seconda scala di un edificio a cinque piani e avrebbe comportato il crollo del soffitto nei piani dal quinto al piano terra. 

Cinque appartamenti sono stati completamente distrutti in seguito alla deflagrazione, mentre altri quattro hanno subito danni piuttosto significativi.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook