09:53 29 Maggio 2020
Mondo
URL abbreviato
31014
Seguici su

Almeno due persone sono rimaste uccise e diverse altre hanno riportato delle ferite in seguito ad un attacco con coltello a Romans-sur-Isère, nel sudest del Paese.

Almeno due persone sono rimaste uccise e  altre sei sono rimaste ferite in seguito ad un attacco con coltello avvenuto quest'oggi a Romans-sur-Isère, nei pressi della stazione ferroviaria locale.

Stando alle informazioni riportate dalle forze dell'ordine locali, a compiere il folle gesto sarebbe stato un cittadino di nazionalità sudanese che in passato ha richiesto il diritto d'asilo nel Paese transalpino.

L'uomo avrebbe fatto irruzione in una macelleria, dove sarebbe entrato in possesso di un coltello con il quale si sarebbe in seguito lanciato contro alcuni passanti al grido di "Allah Akhbar".

I fatti si sarebbero svolti nella mattinata odierna, intorno alle ore 11, e ora l'aggressore sarebbe in custodia dalla polizia, che starebbe ascoltando anche il suo coinquilino per fare luce sul movente.

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook