23:54 02 Giugno 2020
Mondo
URL abbreviato
0 40
Seguici su

In Cina è stato reso omaggio alle vittime della pandemia di Covid-19, con il Paese che si è fermato per tre minuti di silenzio.

In occasione del Qingming, la festa dei defunti secondo la tradizione cinese, il governo di Pechino ha deciso di rendere omaggio a tutti i "martiri e i connazionali morti nella battaglia contro il Covid-19.

Alle 10.00 ora locale, il Paese asiatico si è fermato per tre minuti di silenzio, mentre per le strade delle città suonavano clacson e sirene e le bandiere sui palazzi delle istituzioni erano a mezz'asta.

Il presidente Xi Jinping, insieme al premier Li Keqiang e agli alti vertici della Repubblica Popolare Cinese, hanno preso parte ad una cerimonia in ricordo delle vittime. 

Intanto, a causa della pandemia, in molte zone del Paese sono state vietate commemorazioni ed altri eventi pubblici, dopo la notizia di alcuni nuovi casi di contagio interni.

Ad oggi, secondo i bilanci ufficiali, sono almeno 3.326 i morti da Covid-19 nella Cina continentale, mentre i casi di contagio sono oltre 80.000

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook