18:12 08 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
5290
Seguici su

Lo spazio aereo siriano è spesso violato dai caccia dell'aviazione israeliana che effettuano attacchi aerei sul territorio del Paese confinante. Tel Aviv afferma di colpire obiettivi militari iraniani presumibilmente di stanza in Siria, nonostante sia Teheran che Damasco ne smentiscano la presenza.

La contraerea siriana ha attaccato "obiettivi ostili" in volo oltre lo spazio aereo nazionale sopra la città di Homs, secondo quanto riportato dall'agenzia di stampa Sana; nel testo della notizia non si chiarisce di quali obiettivi si tratti.

Prima dell'attacco, una radio libanese aveva riferito che jet israeliani erano stati avvistati in volo a bassa quota nei cieli della provincia di Kesrouan, che si trova sulla strada tra il territorio di Israele e la città siriana di Homs. Alcuni testimoni affermerebbero che i caccia hanno lanciato missili mentre viaggiavano nello spazio aereo libanese.

​Le forze aeree israeliane in passato hanno ammesso in diverse occasioni di aver condotto raid aerei sul territorio siriano, sostenendo di colpire obiettivi militari iraniani. Tel Aviv sostiene che queste forze intendono attaccare Israele dal territorio siriano.

Tags:
Medio Oriente, Israele, crisi in Siria, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook