00:00 03 Giugno 2020
Mondo
URL abbreviato
Il coronavirus nel mondo (30 marzo - 3 aprile) (91)
0 102
Seguici su

Il portavoce del presidente russo Dmitry Peskov ha affermato che la conversazione telefonica tra Vladimir Putin e il leader americano Donald Trump avvenuta il giorno prima è stata molto di sostanza e lunga.

"C'è stato uno scambio di informazioni davvero molto dettagliato sulle misure che i nostri Stati stanno adottando nel quadro della lotta contro il coronavirus", ha aggiunto il portavoce del Cremlino.

Peskov ha inoltre commentato la dichiarazione di Trump sull'assistenza medica russa negli Stati Uniti ed ha riferito che i due leader hanno sollevato la questione durante la telefonata. Putin e Trump hanno inoltre notato l'importanza della cooperazione internazionale sullo sfondo della pandemia di coronavirus.

La lunga conversazione telefonica è avvenuta ieri su iniziativa della parte americana.

Prezzo del petrolio attuale non nell'interesse di Usa e Russia

I presidenti di Russia e Stati Uniti, Vladimir Putin e Donald Trump, ritengono che l'attuale situazione dei prezzi nel mercato petrolifero non sia nell'interesse dei due Paesi, ha aggiunto il portavoce del Cremlino.

Oltre alla situazione del coronavirus, i presidenti hanno discusso gli ultimi sviluppi del mercato petrolifero e concordato consultazioni su questo argomento tra i capi dei dicasteri energetici dei due Paesi.

"Si è convenuto che i presidenti disporranno di iniziare tali consultazioni", ha detto Peskov, rifiutando di specificare i tempi.

Trump: forniture mediche da Russia per contrastare Covid-19

La Russia e la Cina hanno inviato varie forniture, tra cui attrezzature mediche, agli Stati Uniti per aiutare a combattere il nuovo morbo di coronavirus, aveva riferito ieri in una conferenza stampa alla Casa Bianca il presidente americano Donald Trump.

"La Cina ci ha inviato alcune cose, il che è stato fantastico. La Russia ci ha inviato un grande carico aereo con forniture e attrezzature mediche, una cosa molto positiva", ha detto il presidente.

Gli Stati Uniti sono diventati il Paese con il maggior numero di casi confermati di COVID-19, seguiti da Italia e Spagna, con il bilancio che continua ad aggravarsi.

Tema:
Il coronavirus nel mondo (30 marzo - 3 aprile) (91)
Tags:
Cooperazione, Dmitry Peskov, Vladimir Putin, Donald Trump, Cremlino, Russia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook