05:03 02 Giugno 2020
Mondo
URL abbreviato
Il coronavirus nel mondo (30 marzo - 3 aprile) (91)
11622
Seguici su

Giuseppe Conte e Donald Trump al telefono parlano di nuovo Coronavirus e di aiuti. Il presidente USA promette 100 milioni in aiuti sanitari all'Italia. Salgono i casi negli USA.

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha avuto una “lunga e cordiale conversazione telefonica con il presidente degli Stati Uniti ‘d’America Donald Trump”, ha annunciato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump durante un briefing quotidiano alla Casa Bianca lunedì.

Oggetto del colloquio la richiesta dell’Italia di aiuti agli Stati Uniti in riferimento all’emergenza sanitaria “legata all’epidemia di Covid-19”.

“Il Presidente Trump ha ribadito forte solidarietà e sostegno per la determinata azione italiana nella lotta contro la diffusione del virus e confermato la disponibilità a proseguire la cooperazione sul piano bilaterale e multilaterale”, si legge nella nota rilasciata da Palazzo Chigi.

100 milioni di dollari in aiuti

Donald Trump ha promesso all’Italia circa 100 milioni di dollari in aiuti sanitari, in particolare ventilatori che saranno distribuiti anche alla Spagna e alla Francia.

“Manderemo circa 100 milioni di dollari in materiali chirurgici e medici, materiale ospedaliero all'Italia. Giuseppe era molto contento, ve lo dico. Stanno vivendo un momento molto difficile”, ha ha detto Trump.

"Inoltre, abbiamo altre aziende che stanno producendo ventilatori, compresa la General Motors. Ma abbiamo altre 9 società che stanno producendo ventilatori. Quando superiamo quello di cui abbiamo bisogno, intendiamo inviarli in Italia, intendiamo inviarli in Francia, intendiamo di inviarli in Spagna", ha detto Trump.

Nel frattempo, però, Trump ha annunciato di aver ricevuto dalla Russia grandi quantità di forniture per combattere il nuovo Coronavirus.

100mila-200mila morti negli USA

Il presidente degli USA ha preparato la popolazione americana a un lutto pesantissimo. Durante la conferenza stampa di aggiornamento ha detto che se si riuscirà a contenere il numero di morti entro i 100mila, “avremo fatto un buon lavoro”.

Il picco, ha riferito Trump, negli USA è atteso tra circa due settimane.

La situazione negli Stati Uniti

Gli USA hanno 164.610 casi confermati secondo il CSSE della Johns Hopkins University, risultando il primo paese al mondo per numero di casi positivi al Covid-19. I morti sono saliti a 3.170, mentre i guariti sono 5.943.

Tema:
Il coronavirus nel mondo (30 marzo - 3 aprile) (91)
Tags:
Giuseppe Conte, Donald Trump, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook