09:54 05 Giugno 2020
Mondo
URL abbreviato
316
Seguici su

Il consigliere del team anglo-austriaco di Formula 1 Red Bull ha proposto di organizzare un camp per favorire il contagio dei piloti, così da farli arrivare preparati alla prossima stagione professionistica.

Stanno facendo discutere le dichiarazioni del consigliere del Team Red Bull di Formula 1 Helmut Marko, che ha proposto di infettare tutti i piloti del circuito così da renderli immuni e pronti all'inizio del mondiale.

L'idea di Marko, esposta nel corso di un'intervista all'emittente austriaca Orf, è quella di organizzare un "Corona Camp" per far sì che i piloti possano prima contagiarsi e poi diventare immuni al Covid-19.

"Ci sono quattro piloti di Formula 1 e 8-10 giovani piloti. L'idea era quella di tenere un camp dove occupare un po' i tempi morti sia dal punto di vista fisico che mentale. Sarebbe anche stato il momento ideale per fare arrivare l'infezione. Sono tutti giovani, forti e in ottima salute. In questo modo arriverebbero ben preparati all'inizio della stagione". 

Fortunatamente, la pericolosa idea di Marko, che non è nuovo a sparate di questo genere, non è stata presa in considerazione dal Consiglio di amministrazione del team anglo-austriaco.

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook