11:18 07 Giugno 2020
Mondo
URL abbreviato
Infezione di coronavirus diventa pandemia (23-30 marzo) (117)
431
Seguici su

La pandemia di coronavirus potrebbe tornare in autunno qualora le misure adottate dagli Stati riuscissero a ridurre il numero di casi prima dell'inizio dell'estate, sostiene un noto epidemiologo serbo intervistato da Sputnik, il dott. Zoran Radovanovic.

Il famoso epidemiologo serbo, il dottor Zoran Radovanovic, ha detto a Sputnik che è impossibile fermare completamente la pandemia. Può solo essere "estesa nel tempo". Radovic prevede che se, con l'inizio dell'estate, la diffusione del coronavirus si dovesse assuefare, fino ad indebolirsi a livello di casi isolati, potrebbe poi riprendere in autunno tornando con nuovo vigore.

A marzo, tutti i governi dei Balcani occidentali hanno introdotto restrizioni totali o parziali ai movimenti dei cittadini a causa della pandemia di coronavirus:

"Se non fosse stato per le misure adottate, l’incremento dei casi sarebbe stato sicuramente più massivo. La distanza sociale, l'isolamento e la ricerca di coloro che erano in contatto con i pazienti, ha aiutato a garantire che la pressione sul sistema sanitario risultasse più uniforme. In questo modo si è avuta la possibilità di trattare tutti i pazienti gravi con gli apparati di ventilazione meccanica e la terapia intensiva. In caso contrario si sarebbero dovuti ammassare nei corridoi degli ospedali", ha detto il dott. Radovanovic.

"Molto probabilmente, le misure di isolamento saranno in atto in tutta la regione fino alla fine di aprile. Se il tasso di incidenza dovesse diminuire allora le misure restrittive verranno allentate. Non è quindi noto se la pandemia aumenterà di nuovo a maggio-giugno o sarà ritardata fino alla fine dell'autunno. Per fare un esempio, l'epidemia di SARS è continuata fino al luglio 2003, anche se questo non necessariamente implica che questo nuovo coronavirus debba per forza seguire lo stesso andamento".

Tema:
Infezione di coronavirus diventa pandemia (23-30 marzo) (117)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook