05:32 03 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
5511
Seguici su

Pyongyang ha effettuato il terzo test missilistico nel giro di un mese. Tale atto è stato definito "inappropriato" da Seul, mentre il mondo si trova a combattere la pandemia di Covid-19

La Corea del Nord avrebbe effettuato un nuovo test missilistico, lanciando due proiettili dalle sue coste orientali veso il Mar del Giappone.

A riferirlo, in un comunicato, è il Ministero della Difesa della Corea del Sud, sottolineando che con quello di oggi sale a quattro il numero di test di questo genere effettuati da Pyongyang nel corso dell'ultimo mese.

I missili balistici sarebbero stati sparati intorno alle 06:10 ora locale e avrebbero volato per circa 230 km prima di cadere nelle acque del Mar del Giappone, riferiscono da Seul.

Le autorità sudcoreane hanno definito il lancio "un atto inappropriato" in un momento in cui il mondo è alle prese con una delle peggiori crisi sanitarie della storia, dovuta alla diffusione del Covid-19.

Nell'ultimo periodo la Corea del Nord ha ripreso la propria attività legata ai test missilistici, effettuando lanci in tre diverse occasioni, il 2, il 9 e il 21 marzo scorsi.

 

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook