19:24 30 Marzo 2020
Mondo
URL abbreviato
0 10
Seguici su

Arriva il primo bilancio dell’edizione 2020 del Concorso internazionale per giovani fotoreport intitolato ad Andrei Stenin. Sono stati inviate domande di adesione di fotogiornalisti da 75 Stati del mondo, mentre il numero totale dei lavori supera quota 5mila.

Le statistiche del 2020 confermano anche che la comunità mondiale dei fotografi è sempre più interessata al concorso: l’andamento delle partecipazioni è aumentato di altri otto punti e ha raggiunto il 71%, contro il 63% dell’anno scorso.

Anche la geografia del concorso continua ad estendersi: per la prima volta dalla sua istituzione, vengono a parteciparvi giovani fotografi dai seguenti 10 Paesi: Bosnia-Erzegovina, Haiti, Gambia, Guatemala, Irlanda, Mongolia, Costa d’Avorio, Norvegia, Paraguay e Tajikistan. 

I fotografi più attivi nel mandare le proprie opere sono stati quelli di India, Cina e Francia, con un volume di lavori inviati che è praticamente il doppio di quelli del 2019. Dietro di loro ci sono i reporter di Iran, Bangladesh, Italia e Spagna. Anche i fotografi russi sono tradizionalmente tra i più attivi: il numero dei loro lavori costituisce un terzo del volume totale di quelli consegnati per l’edizione 2020.

Oxana Oleynikcuratrice del concorso e dirigente del servizio progetti visivi di MIA “Rossiya Segodnya”, dice che di anno in anno cresce il grado di professionalità dei partecipanti:

Il livello delle fotografie che scrutiniamo ci piace sempre di più, ma non si tratta solo di questo: ci impressionano veramente la profondità dei temi toccati e la bravura artistica. Per noi i “giovani fotografi” non sono semplicemente una categoria anagrafica; come il concorso Stenin ha mostrato e dimostrato, nel settore del giornalismo fotografico la gioventù è una garanza di qualità e di professionalità. Aspettiamo con impazienza l’inizio dei lavori della giuria internazionale e auguriamo il successo a tutti i partecipanti del concorso!

I maestri della fotografia cominceranno alla fine di aprile a selezionare le opere migliori tra quelle inviate. La short list verrà pubblicata il 16 giugno sul sito stenincontest.com.

La cerimonia di premiazione dei vincitori si terrà a settembre a Mosca, quando avrà inizio anche la tournée mondiale delle opere premiate al concorso. Come da tradizione, il giro comprenderà le più grosse piattaforme fieristiche di decine di città in Europa, Asia, America Latina, Africa e Medio Oriente. A partire dal 2018 tra le piazze espositive del concorso si trova anche la sede centrale a New York dell’Organizzazione internazionale per rafforzamento della pace e della sicurezza di tutti gli Stati, cioè l’Organizzazione delle Nazioni Unite. A febbraio 2020, invece, la mostra dei vincitori è passata anche dal Consiglio d’Europa a Strasburgo.

Sul concorso

Il Concorso internazionale di fotogiornalismo intitolato ad Andrei Stenin, organizzato da MIA “Rossiya Segodnya” sotto l’egida della Commissione della Federazione Russa per l’UNESCO, ha come obiettivo sostenere i giovani fotografi e attirare l’interesse del pubblico sui compiti del moderno giornalismo fotografico. È una piattaforma per i giovani fotografi di talento, sensibili e aperti a tutto ciò che è nuovo, dalla quale dirigono la nostra attenzione sulle persone e sugli eventi vicini a noi.

Nell’edizione 2020 i partner mediatici generali sono: il portale di informazione e notizie Vesti.ru e il canale televisivo statale della Federazione Russa Rossija-Kultura. I partner mediatici internazionali del concorso sono: l’agenzia di informazione e radio Sputnik, l’agenzia di stampa Askanews, la holding mediatica Independent Media, l’agenzia di stampa Notimex, l’agenzia di informazione ANA, il canale televisivo e portale RT, lo Shanghai United Media Group (SUMG), il portale Internet del quotidiano China Daily, il portale Internet The Paper, la rete mediatica Al Mayadeen, l’agenzia di informazione Prensa Latina, l’agenzia di informazione News1, il portale Internet DBW, il portale di notizie Brasil247. In veste di partner mediatici di settore sostengono il concorso: la rivista National Geographic Russia, il portale Russian Photo, il portale Photo-study.ru, la scuola di fotografia Photo Academy, il portale di  informazione YOung JOurnalists, la rivista Fotoargenta, il Delhi Photography Club, la rivista Enfoque Visual, la rivista LF Magazine, la piattaforma-partner-festival internazionale PhotON.

Tags:
Concorso Stenin, Andrey Stenin
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook