17:17 30 Marzo 2020
Mondo
URL abbreviato
Infezione di coronavirus diventa pandemia (23-30 marzo) (116)
152
Seguici su

In Australia schierato l'esercito per stanare i casi positivi alla pandemia da Covid-19. Si cercano casi positivi in particolare a Sydney e zone limitrofe.

I militari australiani sono a caccia di casi positivi da Covid-19. In particolare li cercano nello stato del New South Wales che ha come capitale Sydney, dove si sono verificati circa 500 casi sul totale di 1700 che si registrano in tutta l’Australia.

Il timore delle autorità è che nella capitale possa esplodere un grande focolaio che metterebbe in pericolo la vita di numerose persone.

I militari faranno quindi il tampone ad un numero di persone quanto più alto possibile per rintracciare casi positivi al nuovo Coronavirus.

Di recente anche l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) aveva suggerito agli stati di mettere in campo strategie per scovare i casi positivi e provare in questo modo ad arginare la diffusione del nuovo virus tra la popolazione, in particolare quella più colpita dal Sars-CoV-2.

Coronavirus Australia, la situazione aggiornata

In Australia i casi di contagio ufficiali sono 1.709 e solo 7 il numero di morti. Tali dati sono forniti dall’Organizzazione mondiale della sanità e sono aggiornati al 23 marzo 2020 ore 18.00 italiane.

Proprio in Australia si erano verificati i primi casi al mondo esterni alla Cina nel mese di gennaio con anche un morto, ma le autorità australiane non hanno mai rilevato diffusione del contagio sul territorio.

Tema:
Infezione di coronavirus diventa pandemia (23-30 marzo) (116)

Correlati:

Coronavirus, Australia evacuerà i suoi cittadini dalla nave Diamond Princess ancorata a Yokohama
Coronavirus: In Australia scoppia la corsa alla carta igienica, perché? Interviene la scienza
Coronavirus in F1: la McLaren si ritira dal GP di Australia per una positività
Tags:
Australia, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook