04:01 29 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
Infezione di coronavirus diventa pandemia (23-30 marzo) (117)
103
Seguici su

L’attrice e madre di Miguel Bosé è morta ad 89 anni per le complicazioni provocate dal coronavirus, fatali alla sua già cagionevole salute. Era ricoverata in ospedale a Segovia, ha scritto il quotidiano El Pais.

In Spagna è morta per il Covid-19 l'attrice italiana naturalizzata spagnola Lucia Bosè, all'anagrafe Lucia Borloni. Aveva 89 anni. 

A 16 anni ha vinto il concorso di bellezza Miss Italia 1947. Nella storia del cinema italiano è ricordata per essere una delle prime maggiorate, insieme a Gina Lollobrigida e Sophia Loren.

In Italia la sua ultima comparsa in tv risale al 2019 nella trasmissione "Domenica In" di Mara Venier, dove raccontò aneddoti e particolari della sua vita vissuta tra cinema e grandi amori.

Pochi minuti dopo l'annuncio delle agenzie della scomparsa di Lucia Bosé, il figlio Miguel ha pubblicato una foto e un messaggio sulla sua pagina Instagram ufficiale: "Cari amici…Vi comunico che mia madre Lucía Bosé è appena morta. Si trova già in un posto migliore".

Visualizza questo post su Instagram

Queridos amig@s ... os comunico que mi madre Lucía Bosé acaba de fallecer. Ya está en el mejor de los sitios. #MB

Un post condiviso da Miguel Bosé Oficial (@miguelbose) in data:

 

Tema:
Infezione di coronavirus diventa pandemia (23-30 marzo) (117)
Tags:
cinema, Italia, Spagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook