14:37 05 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 10
Seguici su

La Federazione internazionale di hockey su ghiaccio (IIHF) ha reso noto di aver cancellato il prossimo campionato mondiale di hockey su ghiaccio 2020 in Svizzera per via del pericolo diffusione del COVID-19. Tra le nazionali iscritte anche l'Italia.

I mondiali di ghiaccio sarebbero stati disputati a Zurigo e Losanna, in Svizzera, dal 8 al 24 maggio.

“Tale decisione è stata presa a causa della pandemia di coronavirus (COVID-19) in corso. Date le circostanze attuali e in seguito le discussioni di varie parti interessate, il Consiglio IIHF ha stabilito che il campionato mondiale di hockey su ghiaccio 2020 a Zurigo e Losanna non può essere svolto”, riferisce una nota della IIHF.

“Questa è una dura realta da affrontare per la famiglia dell’hockey internazionale ma la dobbiamo accettare. Il coronavirus è un problema globale e richiede grandi sforzi da parte degli enti governativi per contrastarne la diffusione. La IIHF deve fare tutto il possibile per sostenere questa lotta. Dobbiamo ora mettere da parte lo sport e sostenere sia gli organi governativi che il mondo dell’hockey“, riporta le parole del presidente dell’IIHF René Fasel il sito web della Federazione Italiana Sport del Ghiaccio.

I campionati, in cui giocano gli hockeisti azzurri, risultano sospesi dall’inizio di marzo.

Nella settimana scorsa è stata resa nota la sospensione degli Europei di Calcio.

Lo scorso 11 marzo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha dichiarato la diffusione del Coronavirus una pandemia. Al momento nel mondo ci sono oltre 288mila casi di contagio dal COVID-19 confermati, di cui 47.021 in Italia.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook