09:08 05 Aprile 2020
Mondo
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Sempre più grave la situazione legata all'epidemia di coronavirus in Spagna, dove i dati resi noti dal Ministero della Salute parlano di quasi 1400 morti e circa 25000 contagiati.

Il Ministero della Salute spagnolo ha reso noto che il numero delle vittime da coronavirus nel Paese iberico è salito a 1326, facendo registrare un brusco aumento di 324 decessi rispetto alla giornata di ieri. A riportarlo è il quotidiano El Mundo.

In totale i casi positivi salgono a 24.926, per un incremento complessivo di 4946 ammalati rispetto alle 24 ore precedenti.

Al primo posto, per numero complessivo di contagi, resta la Comunidad de Madrid, dove sono 8921 le persone risultate affette dal Covid-19, mentre i morti sono 804.

Un'altra regione tra quelle che presentano i dati più preoccupanti c'è la Catalogna, dove si è registrato un aumento del 900% dei pazienti trasferiti in terapia intensiva, passando dai 33 di ieri ai 298 di oggi.

In Spagna il punto di flessione, cioè il momento in cui i contagi hanno assunto un andamento esponenziale, è stato il 15 marzo. Adesso, in media si stima che vi sia una vittima per coronavirus ogni 16 minuti. Secondo i dati riferiti dal ministero della Salute, solo un terzo dei pazienti ricoverati ha un'età superiore ai 65 anni.

Il governo ha schierato l'esercito su tutto il territorio del Paese per effettuare operazioni di controllo per la pandemia e alla cittadinanza è stata imposta la quarantena.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook