00:53 08 Aprile 2020
Mondo
URL abbreviato
Infezione di coronavirus diventa pandemia (16-23 marzo) (96)
0 03
Seguici su

Il più famoso canale web per adulti ha reso gratuitamente accessibili i suoi contenuti per gli utenti residenti nei paesi maggiormente colpiti dall'epidemia da coronavirus.

I britannici fremono perché pornhub ha lanciato la sua offerta gratuita a italiani, spagnoli e francesi, per aiutarli a trascorrere una "piacevole" quarantena e intrattenerli tra le mura domestiche, mentre la stessa agevolazione non è ancora arrivata per il Regno Unito. 

Quando l'epidemia di Covid-19 si è spostata dalla Cina all'Europa, con la penisola italiana come epicentro, Pornhub ha deciso d intervenire con delle promozioni destinate ai paesi più colpiti dal blocco del lockdown, offrendo gratuitamente un abbonamento premium senza pubblicità, che include contenuti 4K e VR ad altissima definizione, sino al 3 aprile. 

I primi destinatari dell'offerta sono stati gli italiani, a cui la società il 12 marzo aveva concesso l'abbonamentogratuito per un mese, per gli utenti residenti nel paese gravemente colpito dall'epidemia. L'accesso premium in Italia costa 9,99 euro. 

Con l'esplosione di casi in Spagna e Francia, il 17 marzo la società aveva esteso anche a questi paesi la speciale promozione per la quarantena, per "aiutare a trascorrere il il tempo e a intrattenersi” dinnanzi alla nuova situazione generata dalla pandemia.

Inoltre il canale per adulti più famoso del mondo ha annunciato una campagna di aiuti per le vittime italiane, del coronavirus, in quanto paese più colpito dalla sindrome respiratoria, destinando i proventi di marzo dal sito di webcam in diretta Modelhub, una piattaforma per condividere i propri video amatoriali a luci rosse.

I cittadini britannici sono sempre più impazienti di poter usufruire delle medesime promozioni riservate a italiani, spagnoli e francesi e chiedono sui social, con meme e post ironici, di avere l'accesso gratuito a pornhub premium. 

​Alcuni, sul canale twitter di Pornhub, chiedono: "Esattamente quanto dobbiamo stare male per estendere queste promozioni in Uk? Per favore ditemelo".

​Altri ironizzano sulla capacità del canale per adulti, di "convincere" la gente a restare a casa più dei politici.

"Per prevenire la diffusione di Covid19 sta facendo più un sito pornografico che non il primo ministro britannico" 

​Dal momento della sua esplosione a Wuhan, in Cina, sono oltre 164 i paesi colpiti dal virus Sars Cov2, responsabile della sindrome simil-influenzale Covid19, che può provocare letali polmoniti interstiziali. 

Sono quasi 220 mila i casi accertati di contagio al mondo e 8.800 i decessi, la maggior parte dei quali avvenuti in Cina e Italia.

Tema:
Infezione di coronavirus diventa pandemia (16-23 marzo) (96)
Tags:
Coronavirus, Francia, Spagna, italiani, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook