07:54 10 Aprile 2020
Mondo
URL abbreviato
Infezione di coronavirus diventa pandemia (16-23 marzo) (96)
0 03
Seguici su

Il trasporto nella capitale britannica sarà ridotto e i cittadini sono stati esortati ad evitare di spostarsi se non strettamente necessario.

Grandi cambiamenti in arrivo per il trasporto londinese alla luce del crescente numero di contagi da coronavirus registrati nella capitale britannica. 

Dalla giornata di oggi il servizio della metropolitana sarà ridotto, con 40 stazioni della metropolitana che rimarranno completamente chiuse fino a data da destinarsi, come riporta il quotidiano The Independent.

Le altre rimarranno invece regolarmente aperte al fine di permettere lo spostamento di quelle categorie di lavoratori più essenziali di svolgere regolarmente la propria attività.

Anche gli autobus subiranno delle variazioni e, sebbene venga mantenuto attivo il servizio notturno, verrà invece ridotto il numero delle corse.

Ai cittadini, invece,è stato rivolto un appello da parte del comune che ha invitato tutti ad evitare di usare i mezzi pubblici per spostamenti non essenziali.

Dietro l'angolo anche la chiusura delle scuole, con le autorità di Londra che per ora hanno esortato i genitori a tenere i figli a casa fino ad un miglioramento della situazione.

L'annuncio arriva mentre il bilancio delle vittime legate al Covid-19 nel Regno Unito è salito a 104, con oltre 2600 casi di contagio confermati.

 

Tema:
Infezione di coronavirus diventa pandemia (16-23 marzo) (96)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook