18:43 07 Aprile 2020
Mondo
URL abbreviato
Infezione di coronavirus diventa pandemia (16-23 marzo) (96)
1142
Seguici su

In Serbia rischia una condanna di 12 anni di carcere chi viola l'autoisolamento imposto per la diffusione del coronavirus, ha affermato la premier Ana Brnabić.

Martedì sera il presidente serbo Aleksandr Vučić ha annunciato che i coprifuoco verranno introdotti di giorno per i cittadini di età superiore ai 65 anni (fino a 70 anni nei villaggi) e per tutti i cittadini dalle 20 alle 17 dell'orario locale. Inoltre nel Paese balcanico l'esercito assume il controllo delle strutture mediche, della difesa delle frontiere e dei centri di mantenimento temporaneo per i migranti. Il presidente serbo ha definito queste misure "difficili e impopolari, ma necessarie per salvare la gente".

Secondo il ministero della Salute, il numero di casi in Serbia si attesta complessivamente ad 89 persone ad oggi. Secondo il capo del governo, saranno tenuti sotto controllo dalle forze dell'ordine i concittadini tornati dall'estero.

"Se durante il controllo rileveremo la violazione del regime di autoisolamento, saranno inviati in quarantena", ha detto il primo ministro in una conferenza stampa speciale.

Per accogliere questi concittadini, il ministero della Giustizia ha fornito tre strutture in diverse parti del Paese.

"Se a seguito della violazione del divieto di movimento infettano un'altra persona che successivamente muore, la condanna sarà pari a 12 anni di carcere", ha sottolineato la premier serba.

La Serbia in precedenza aveva chiuso i confini per l'ingresso degli stranieri senza permesso di soggiorno e obbligava i concittadini di ritorno dall'estero a sottoporsi all'autoisolamento domestico, in caso contrario avrebbero rischiato una multa. Dall'inizio di questa settimana gli asili, le scuole, i centri culturali e sportivi sono stati chiusi per l'emergenza coronavirus. Il governo ha imposto il controllo sui prezzi di alimentari e dispositivi di protezione e igiene.

Tema:
Infezione di coronavirus diventa pandemia (16-23 marzo) (96)
Tags:
Coronavirus, Primo ministro della Serbia, Serbia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook