18:14 07 Aprile 2020
Mondo
URL abbreviato
Infezione di coronavirus diventa pandemia (16-23 marzo) (96)
118
Seguici su

Per fare la spesa prima di essere confinati a causa del coronavirus, diversi francesi hanno aspettato almeno un'ora in fila davanti ad un supermercato nella città di Essonne. Qualcuno pare non abbia rispettato la cosiddetta distanza di sicurezza ed è scoppiato un violento alterco ripreso da uno dei presenti.

Mentre il coronavirus dilaga in Francia, con oltre 9.100 persone colpite e 264 morti, una disputa sul rispetto delle distanze di sicurezza tra i clienti sarebbe stata la causa di violenti scontri, martedì 17 marzo al mattino, di fronte a un supermercato in Viry-Châtillon, a Essonne, prima che i francesi fossero tutti costretti al confino per almeno 15 giorni.

Numerosi clienti della lunga fila al supermercato E. Leclerc di Viry-Châtillon hanno partecipato allo scontro.

La scena di questa violenza è stata filmata e condivisa sui social media per poi diventare virale.

Nel video si vedono due uomini che lottano mentre si forma un capannello di persone che cerca di separare i contendenti.

​Secondo Le Parisien, gli individui hanno discusso sulle distanze di sicurezza da rispettare tra ogni persona per evitare la diffusione del coronavirus.

Un testimone ha riferito al quotidiano che i due uomini erano stati in coda per "probabilmente un'ora, perché si muoveva lentamente. Tutto intorno la gente diceva che si doveva rispettare la distanza di sicurezza”. Questo spiegherebbe il motivo della tensione.

Uno degli uomini è stato cacciato da due guardie di sicurezza che erano state impiegate dal supermercato per gestire l'afflusso di clienti. Dopo l’incidente ha lasciato la scena.

Secondo il quotidiano, la procura di Evry ha confermato che la polizia è stata chiamata sul posto "per clienti nervosi".

"Non sono state segnalate vittime, non ci sono state ferite apparenti e non ci sono state lamentele", ha aggiunto.

Code prima della quarantena

Le code ai negozi alimentari si sono fatte lunghissime da quando Emmanuel Macron ha annunciato quarantena a partire dal mezzogiorno di ieri 17 marzo per combattere la diffusione del COVID-19.

In centinaia sono rimasti ad aspettare almeno un’ora fuori dai negozi per entrare a fare gli acquisti.

Tema:
Infezione di coronavirus diventa pandemia (16-23 marzo) (96)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook