00:36 09 Aprile 2020
Mondo
URL abbreviato
Infezione di coronavirus diventa pandemia (16-23 marzo) (96)
124
Seguici su

La pandemia di coronavirus Covid-19 potrebbe durare 2 anni, ha affermato Lothar Wheeler, presidente dell'Istituto Robert Koch che fa parte del ministero della Salute tedesco ed è coinvolto nella valutazione della situazione epidemiologica nazionale.

Ora, secondo l'Istituto, in Germania sono stati confermati 6.012 casi di infezione da coronavirus e 13 decessi. La Johns Hopkins University, a sua volta, segnala circa 7.200 casi di infezione e 17 vittime del Covid-19 in Germania.

"La pandemia si manifesta ad ondate. Lo sappiamo, è esattamente così. Ma quanto sono veloci queste onde? E quando questa pandemia infetterà fino al 60-70% della popolazione mondiale? Può durare per anni. Ci basiamo su 2 anni", ha detto Wheeler durante una conferenza stampa.

Secondo il presidente dell'Istituto, la comparsa di un vaccino o qualsiasi "intervento" nel corso della pandemia sarà utile.

"Prima ci sarà il vaccino, prima sarà possibile limitare questa pandemia. Ma anche quando c'è un vaccino, questo non significa che tutti saranno vaccinati, tutto è correlato al numero dei vaccini", ha aggiunto Lothar Wheeler.

L'11 marzo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) ha dichiarato che è una pandemia la diffusione del nuovo coronavirus Covid-19. Più di 180mila persone in 162 Paesi sono già state infettate nel mondo; poco più di 80mila malati sono riusciti a guarire, mentre oltre 7mila è il numero di decessi.

Tema:
Infezione di coronavirus diventa pandemia (16-23 marzo) (96)
Tags:
Salute, Medicina, Società, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook