11:36 08 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)
0 100
Seguici su

Ha dato una risposta Alexander Lukashev, direttore dell'Istituto di parassitologia medica delle malattie tropicali e infettive dell'Università Sechenov, l'ateneo più grande, antico e leader nelle scienze mediche in Russia.

Un paziente che si è ripreso dall'infezione da coronavirus, di norma non può ammalarsi una seconda volta, in quanto l'organismo sviluppa le difese immunitario contro questo agente patogeno per almeno i prossimi anni.

"Di norma per la seconda volta un paziente non può ammalarsi per colpa dello stesso coronavirus. Almeno nei prossimi anni, finché si sviluppa l'immunità", ha detto Lukashev a Sputnik.

Ha osservato che i casi di reinfezione a Wuhan, che sono stati riportati nei media, potrebbero essere associati ad errori nella diagnosi.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) l'11 marzo ha dichiarato che è una pandemia la diffusione del nuovo coronavirus Covid-19.

Tema:
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)
Tags:
Scienza e Tecnica, Società, Medicina
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook