08:54 10 Aprile 2020
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)
222
Seguici su

A seguito della crescita del numero di contagi con il nuovo coronavirus in Repubblica Ceca, oggi il governo prenderà in considerazione l'introduzione della quarantena per l'intero Paese, ha dichiarato il premier Andrej Babiš intervenendo sul canale TV Prima.

"Le persone dovrebbero rimanere a casa e prendersi cura dei propri familiari più anziani, oggi prenderemo nuove misure per combattere il Covid-19. Ci sono 231 persone malate nel Paese, ma molti non rispettano la quarantena. Pertanto, il governo considererà oggi l'introduzione della quarantena per l'intero Paese," le parole pronunciate dal capo del governo ceco.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) l'11 marzo ha dichiarato che è una pandemia la diffusione del nuovo coronavirus Covid-19.

Più di 160mila persone in 142 Paesi sono già state infettate nel mondo secondo gli ultimi dati: la maggior parte di loro è guarita, mentre oltre 6.000 persone sono decedute.

A seguito della rapida ed estesa diffusione della malattia nel Paese, giovedì il governo ceco ha proclamato lo stato di emergenza, ai cittadini cechi è stato vietato di lasciare il Paese, mentre agli stranieri viene negato l'ingresso nel territorio nazionale. Notiamo che proprio 1 settimana fa il premier Andrej Babiš aveva chiesto a Roma di chiudere le frontiere per lo scoppio dei casi di Covid-19 in Italia.

Tema:
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)
Tags:
Andrej Babiš, Società, Coronavirus, Repubblica Ceca
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook