07:52 05 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
363
Seguici su

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump è stato testato per il coronavirus cinese (COVID-2019) dopo che è emersa la preoccupazione che potesse essere infettato dalla malattia contagiosa a seguito delle segnalazioni di numerosi contatti con persone che erano state esposte all'infezione.

La Casa Bianca, in una dichiarazione di sabato, ha affermato che Trump è risultato negativo al nuovo ceppo di coronavirus. La conclusione è stata fatta dal medico personale di Trump, Sean P. Conley, e rapidamente diffusa tra i media.

"Ieri sera dopo una discussione approfondita con il presidente in merito ai test COVID-2019, ha scelto di procedere. Stasera ho ricevuto la conferma che il test è negativo", ha dichiarato Conley.

Trump è stato messo sotto pressione dai media statunitensi dopo che si è saputo che era stato in contatto con individui che secondo come riferito avevano sintomi di tipo influenzale. Venerdì, Trump ha sottolineato durante una conferenza stampa di non avere sintomi di coronavirus.

All'inizio di questa settimana, un rapporto della stampa della Casa Bianca ha affermato che il deputato americano Matt Gaetz, che ha scelto di mettersi in quarantena dopo essere entrato in contatto con un individuo infetto 11 giorni fa, è stato visto salire a bordo dell'Air Force One con Trump. Sabato scorso il presidente degli Stati Uniti ha incontrato il presidente brasiliano Jair Bolsonaro nella residenza Mar-a-Lago di Trump in Florida. Un funzionario di quell'incontro sarebbe risultato positivo per il coronavirus.

La portavoce della Casa Bianca Stephanie Grisham in precedenza aveva detto ai giornalisti che per Trump non era necessario un test per il coronavirus perché non aveva "né avuto contatti ravvicinati prolungati con nessun paziente confermato confermato COVID-19, né ha alcun sintomo".

Il numero di casi confermati di coronavirus (COVID-19) negli Stati Uniti ha superato i 2.700, secondo la Johns Hopkins University.

Trump ha dichiarato un'emergenza nazionale nel paese a causa della nuova pandemia di coronavirus, stanziando circa 50 miliardi di dollari per far fronte alla diffusione di COVID-19, tra le altre misure che prevedono anche il divieto di ingresso negli Stati Uniti da 26 nazioni europee.

Correlati:

L'ultimo stato in Europa senza casi di Coronavirus chiude le frontiere a 5 paesi
La Turchia estende ad altri 9 paesi il blocco alle frontiere per il Coronavirus
Caserta, avvocato obiettrice di coscienza: rifiuta di difendere chi viola norme anti-coronavirus
Tags:
Donald Trump
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook