01:08 09 Aprile 2020
Mondo
URL abbreviato
0 20
Seguici su

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato un'emergenza nazionale negli Stati Uniti il 13 marzo a causa della nuova pandemia di coronavirus (COVID-19).

Sempre meno persone camminano per le strade di New York da quando il presidente Trump ha dichiarato un'emergenza nazionale negli Stati Uniti. New York Times Square sembra essere quasi deserta rispetto al solito numero di turisti che la visitano.

cIl 12 marzo, il bilancio delle vittime del nuovo coronavirus negli Stati Uniti è aumentato ad almeno 41 persone.

L'Organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato la diffusione del romanzo coronavirus una pandemia. Il numero totale di casi confermati in tutto il mondo ha superato i 140.000, con un bilancio delle vittime di oltre 5.000. Più di 68.000 persone si sono riprese dalla malattia.

Correlati:

Coronavirus, nuovo esodo verso il Sud
Coronavirus, Brusaferro (Iss): "Verosimile impennata di casi al Centro-Sud nel week end"
New York, fermato un uomo sospettato di organizzare attentato a Times Square
Tags:
Coronavirus, Donald Trump, New York
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook