15:40 25 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)
117
Seguici su

Il segretario alla Comunicazione del Presidente è stato accertato positivo al test. Ha fatto parte della delegazione che ha accompagnato Bolsonaro a Miami ad un incontro con Trump.

Il presidente del Brasile Jair Bolsonaro è negativo al nuovo coronavirus. Questo l'esito del test di conferma effettuato ieri, a cui il capo di stato brasiliano si è dovuto sottoporre dopo che la diagnosi positiva eseguita sul segretario della Comunicazione, Fábio Wajngarten.

A comunicare il risultato dell'esame è stato lo stesso presidente dalla propria pagina twitter. Bolsonaro ha anche ammonito a non credere alle fake news che lo davano per positivo.

​Durante la giornata era fuoriuscita la notizia, riportata anche dalla stampa internazionale, dell'esito positivo dell'esame. Edoardo, il figlio del presidente e deputato federale della Repubblica, ha smentito con veemenza. 

"Molto rumore e poca informazione. Il test per il coronavirus eseguito sulla delegazione andata con Jair Bolsonaro negli Usa, ancora non è stato concluso", ha scritto il deputato in un tweet. "Ci sono sempre persone che rilasciano bugie ai media, per poter dire "io l'avevo detto" se la storia viene confermata, altrimenti è solo una fake news in più".

​La delegazione negli Usa

Il presidente del Brasile è stato sottoposto al test, assieme agli ai membri della delegazione che ha viaggiato lo scorso 7 marzo negli Usa, dopo la diagnosi della positività di Fábio Wajngarten, segretario della Comunicazione del Presidente (SeCom). 

La delegazione presidenziale è stata ricevuta da Donald Trump sabato pomeriggio, mentre domenica 8 marzo ha visitato  il quartier generale del comando meridionale delle forze armate degli Stati Uniti (SouthCom), dove ha incontrato il comandante del Us Southern Command, l'ammiraglio Craig Faller.

Hanno preso parte alla delegazione inviata negli Usa: il ministro degli Esteri, Ernesto Araújo, Augusto Heleno del Gabinetto di Sicurezza Istituzionale, Fernando Azevedo e Silva della Difesa e Bento Albuquerque (Miniere ed Energia). Assieme a loro ha viaggiato anche una delegazione di parlamentari e funzionari. 

La Casa Bianca ha fatto sapere che non ritiene necessario di sottoporre il presidente Donald Trump al test per il coronavirus, che dal suo canto ha detto di non sentirsi preoccupato. 

Tema:
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook