14:58 14 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 019
Seguici su

In precedenza gli USA hanno condotto degli attacchi aerei di rappresaglia contro alcune milizie del gruppo Kata'ib Hezbollah.

Sei persone sono morte a seguito di attacchi aerei statunitensi in diversi luoghi dell’Iraq, tra cui l'aeroporto di Karbala, ha riferito il servizio stampa di sicurezza iracheno.

"L'attacco ha portato alla morte di tre soldati della diciannovesima divisione delle forze armate irachene, quattro sono rimasti feriti, due dei quali in condizioni critiche. Anche due poliziotti della città di Babil sono stati uccisi, i loro corpi sono ancora sotto detriti", ha detto il servizio stampa in un comunicato a Sputnik.

Viene anche segnalata la morte di un dipendente dell'aeroporto di Karbala in costruzione e di un altro che è rimasto ferito. A seguito degli attacchi, cinque membri della milizia di al-Hashd al-Shaabi sono rimasti feriti. "Le infrastrutture e gli arsenali attaccati sono stati completamente distrutti", ha detto il servizio stampa.

Le forze armate irachene hanno condannato l'attacco dell'aeronautica statunitense, rilevando che "viola il principio di cooperazione".

"Le accuse secondo cui il raid è stato una risposta all'attacco alla base militare Taji sono una giustificazione debole e portano a un'escalation e al peggioramento della situazione della sicurezza in Iraq", si afferma nella dichiarazione.

Correlati:

Economia, anche Iraq e Kuwait tagliano i prezzi del petrolio
Iraq conduce negoziati per stabilizzare mercato petrolifero: "irragionevole aumento produzione"
Iraq, l’antica Hatra rinasce dopo le barbarie di Daesh, grazie ad una missione italiana
Tags:
Iraq
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook