19:02 12 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)
110
Seguici su

Il primo ministro canadese si trova in isolamento dopo che la moglie, di ritorno da Londra, ha manifestato i sintomi influenzali e una lieve febbre. Si sottoporranno al test.

Il primo ministro canadese si è ritirato in auto-isolamento, dopo che la moglie Sophie Grégoire ha manifestato una lieve forma influenzale e qualche grado di febbre. La Grégoire è di recente tornata dalla Gran Bretagna, che negli ultimi giorni ha avuto un picco di contagi. 

La first lady si è immediatamente rivolta ai servizi medici e si è sottoposta al test per scartare l'ipotesi di contagio. E' rimasta in isolamento presso la sua residenza in attesa dell'esito degli esami. Nel frattempo i sintomi si sarebbero ridotti, informa un comunicato dell'ufficio del primo ministro.

La stampa nazionale ha riferito che i sintomi sono lievi e simili a quelli dell'influenza stagionale. Trudeau invece è totalmente asintomatico. Per questa ragione le autorità sanitarie non hanno vietato al premier canadese di svolgere le proprie attività quotidiane, ma Trudeau ha optato per mantenere un regime di isolamento e di lavorare a distanza, durante l'attesa dell'esito del test della moglie. Gli incontri e gli impegni che non potranno essere svolti per telefono, saranno posticipati. 

Attualmente in Canada ci sono 103 casi confermati e un decesso per Covid-19.

Tema:
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)
Tags:
Justin Trudeau, Canada
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook