21:35 06 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)
140
Seguici su

La McLaren è il primo team di Formula 1 costretto a rinunciare ad una corsa del campionato del mondo a causa del coronavirus.

Il team McLaren di Formula 1 ha reso noto di essersi ritirato dal Gran Premio di Australia, in programma domenica 15 marzo.

A motivare la decisione è il contagio da coronavirus di uno dei membri della scuderia britannica, che ha chiarito su Twitter la situazione, chiarendo di aver già messo in atto le misure necessarie per l'autoisolamento del diretto interessato e delle persone entrate con lui in contatto:

"McLaren Racing ha confermato questa sera a Melbourne di essersi ritirata dal Gran Premio di Australia 2002, in seguito di una positività al coronavirus di un membro del team. Il membro del team è stato testato e messo in autoisolamento non appena ha iniziato a mostrare dei sintomi e riceverà ora assistenza medica dalle autorità sanitarie locali".

Ancor prima dell'ufficialità del caso di coronavirus interno alla squadra, il sei volte campione del mondo Lewis Hamilton aveva espresso perplessità circa il fatto che nessuna misura fosse stata presa nel mondo della F1, nonostante l'emergenza sanitaria ormai diventata globale:

"Sono molto, molto sorpreso dal vederci tutti qui, è bello poter gareggiare, ma per me è scioccante che siamo tutti seduti in questa stanza. Ci sono molti fan in pista già oggi. Sembra che il resto del mondo stia reagendo, probabilmente un po’ in ritardo, stamattina abbiamo sentito Trump chiudere i confini dall’Europa agli Stati Uniti. L’Nba viene sospesa e la F1 continua ad andare avanti. Il denaro è re", ha detto il campione del mondo Lewis Hamilton in conferenza stampa.

In Serie A positivo Rugani della Juve

Ancora una positività, dunque, nel mondo dello sport, dopo che ieri sera si era registrata quella di Daniele Rugani, difensore della Juventus, il quale si era sottoposto al tampone dopo il match di campionato con l'Inter.

Come da protocollo, le due squadre hanno avviato le procedure di autoisolamento dei giocatori e dei membri dello staff tecnico e medico.

Tema:
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook