20:03 26 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)
0 31
Seguici su

Qualora fossero rimandate, la nuova calendarizzazione delle Olimpiadi potrebbe essere nell'estate 2022, al fine di evitare la sovrapposizione con altre manifestazioni sportive.

I Giochi Olimpici di Tokyo 2020 potrebbero tenersi tra uno o due anni, qualora dovesse essere presa la decisione di rinviare l'evento.

A riportarlo è il Wall Street Journal, citando Haruyuki Takahasi, membro del comitato olimpico nipponico:

"Non penso che i Giochi possano essere annullati, ci sarà un rinvio. Il Comitato Olimpico Internazionale si troverebbe in difficoltà, qualora venissero annullati", ha spiegato il funzionario.

Takahashi ha poi fatto sapere che, in caso di rinvio, la ricalendarizzazione prima dell'estate 2021 sarebbe molto complicata, alla luce della concomitanza di un gran numero di altri eventi sportivi di primo piano.

L'ipotesi più semplice, ha aggiunto, sarebbe quella di tenere le Olimpiadi nell'estate del 2022, finestra nella quale non ci sono ancora manifestazioni approvate in calendario.

In precedenza erano già trapelate indiscrezioni circa un possibile rinvio del più grande evento sportivo al mondo, con il premier giapponese Shinzo Abe che non aveva escluso tale ipotesi.

Le Olimpiadi di Tokyo 2020

L'evento sportivo più importante del mondo dovrebbe tenersi tra il 24 luglio e il 9 agosto 2020 e si stima che saranno circa 600.000 le persone che visiteranno la capitale giapponese nel corso delle due settimane.

Qualora la decisione di rimandare le Olimpiadi dovesse essere effettivamente presa, si tratterebbe del primo caso nella storia.

Tema:
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook