05:01 31 Marzo 2020
Mondo
URL abbreviato
Il 75° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale (46)
3250
Seguici su

Una mini-parata in onore della Giornata internazionale della donna si è svolta domenica scorsa vicino Samara nei pressi dell'abitazione della veterana 96enne della Grande Guerra Patriottica (Seconda Guerra Mondiale) Zinaida Shkuratova, ha segnalato l'ufficio stampa del Distretto Militare Centrale.

"A Samara i militari delle 2° armata di guardia ed i cadetti di tre scuole hanno dato vita ad una mini parata presso la casa della veterana di guerra della seconda guerra mondiale Zinaida Fedorovna Shkuratova in onore della Giornata internazionale della donna", si legge nel comunicato.

Secondo l'ufficio stampa, la celebrazione è iniziata con una visita all'appartamento della Shkuratova e gli auguri del generale Andrey Kolotovkin, comandante dell'armata. La veterana ha osservato dalla finestra del suo appartamento al terzo piano la parata organizzata in suo onore. I militari ed i cadetti hanno pronunciato parole di auguri e congratulazioni.

L'orchestra del Distretto Militare Centrale ha eseguito ha eseguito alcuni brani di stagione, mentre i soldati marciavano a festa.

​Alla fine dell'evento, i partecipanti alla mini-parata sono andati a casa della veterana e le hanno regalato circa 200 tulipani, cartoline e lettere. Uno dei cadetti ha letto una poesia per la Shkuratova, che a sua volta ha letto alcuni versi del tempo di guerra.

Zinaida Fedorovna Shkuratova è nata nel 1924.

Durante gli anni della guerra, forniva assistenza medica ed ha portato via dal campo di battaglia più di 120 soldati dell'Armata Rossa. Ha fornito assistenza medica ad oltre 3 mila pazienti, come indicato nei documenti d'archivio.

In precedenza abbiamo raccontato di una sorpresa musicale che è stata organizzata per Anna Kotenko, veterana della Grande guerra patriottica, nel cortile di casa sua per l’8 marzo.

Tema:
Il 75° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale (46)
Tags:
Armata Rossa, Parata, Seconda Guerra Mondiale, 8 marzo, Russia, Società
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook