19:46 30 Marzo 2020
Mondo
URL abbreviato
120
Seguici su

Le forze armate messicane hanno scoperto un carico di 15 tonnellate di marijuana con uno scanner a raggi X in un checkpoint dell’esercito.

Lunedì il Ministero della Difesa messicano ha riferito di aver trovato un camion con un carico di 15,4 tonnellate di marijuana per un valore di 24,5 milioni di dollari; uno scanner a raggi X in un checkpoint dell'esercito ha aiutato a identificare la droga.

"Il valore del carico sequestrato è pari a un prezzo di mercato stimato di $24.531.924 dollari statunitensi, il che causerà danni significativi alle attività dei gruppi criminali", ha affermato in una nota sul sito web del dipartimento.

Secondo il ministero, l'8 marzo un camion con merci illegali è stato inviato da Culiacan nello stato nord-occidentale di Sinaloa a Tijuana (stato della Bassa California del Sud).

Lo scanner installato presso il checkpoint strategico di Querobabi ha rivelato anomalie nel carico della vettura, dopo di che sono stati sequestrati 2299 sacchi di marijuana con un peso pari a circa 15.409,5 chilogrammi durante l'ispezione.

L'ispezione dei veicoli viene effettuata nell'ambito del Piano nazionale per la pace e la sicurezza 2018-2024 e fa parte della strategia nazionale per la lotta alla droga “Insieme per la Pace”.

La più grande spedizione di marijuana degli ultimi anni è stata sequestrata dalle autorità di Tijuana: a maggio 2014 le autorità di polizia hanno sequestrato un carico illegale di 40 tonnellate.

Correlati:

Messico, terrimoto di magnitudo 5,5 in Baja California
Marijuana trovata in una base missilistica negli Stati Uniti, avviata indagine
Mike Tyson vuole rilanciare l'economia nei Caraibi... con la marijuana
Tags:
Messico, Marijuana
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook