00:46 05 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
120
Seguici su

Elisabetta II d'Inghilterra non ha intenzione di rinunciare alla vita pubblica e alle sue funzioni per il coronavirus. A riportarlo è il Daily Mail.

Nonostante diverse figure vicine le abbiano consigliati di autoisolarsi e dall'astenersi dalla partecipazione ad eventi pubblici con un gran numero di persone, sembrerebbe che la regnante britannica non abbia alcuna intenzione di rinunciare ai suoi party e alle altre funzioni pubbliche per non "scatenare il panico tra la popolazione".

Elisabetta II, come confermano diverse fonti al Daily Mail, continuerà a svolgere le sue attività "come al solito", come già avvenuto in caso di attacchi terroristici o dell'epidemia di suina del 2009.

Già quest'oggi la 93enne regina prenderà parte ad una funzione presso l'abbazia di Westminster, dove verrà celebrato il Commonwealth Day, e alla quale parteciperanno circa 2000 persone.

Questo non significa che non saranno prese precauzioni: già nei giorni scorsi, infatti, Elisabetta è stata immortalata mentre indossava dei guanti nel corso di una cerimonia di premiazione, fatto che è stato giudicato alquanto insolito da molti osservatori.

Finora nel Regno Unito sono stati registrati 209 casi di contagio da coronavirus, con due vittime accertate: una donna sui 70 anni e un uomo di circa 80.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook