08:42 10 Aprile 2020
Mondo
URL abbreviato
315
Seguici su

28 persone sono state estratte dalle macerie, mentre i soccorritori continuano a lavorare senza sosta.

Circa settanta persone sono rimaste intrappolate sotto un hotel a Quanzhou, in Cina, nella provincia di Fujian. Lo riporta il portale People's Daily.

Stando alle prime informazioni disponibili, l'incidente che ha portato al collasso della struttura sarebbe avvenuto intorno alle 19.00 ora locale.

Almeno 28 persone sarebbero state già estratte da sotto le macerie, mentre i soccorsi continuano a lavorare senza sosta nel tentativo di salvare quanta più gente possibile. 

Alcuni video delle conseguenze del crollo sono state pubblicate nelle ultime ore sulle piattaforme social come Twitter.

A quanto risulta, la struttura è stata utilizzata come centro di emergenza per la gestione dell'epidemia di Covid-19.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook