11:13 09 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 03
Seguici su

Con l'aumento del numero dei casi di contagio, il governo degli Stati Uniti è pronto a varare misure importanti per la lotta al coronavirus.

Il Congresso americano ha approvato un piano di emergenza da circa 8 miliardi di dollari per la lotta alla diffusione del nuovo coronavirus cinese negli Stati Uniti.

Dopo il voto favorevole della Camera, ieri anche il Senato ha detto sì alle misure straordinarie volute fortemente dai deputati americani

Il pacchetto prevede che siano destinati circa 3 miliardi a progetti di ricerca e sviluppo di un vaccino, oltre 2 miliardi per la sanità pubblica e oltre 1 miliardo per l'approvvigionamento di medicinali e l'attuazione di altre misure di contenimento.

Perché il decreto diventi effettivo manca ora solo la firma del presidente Donald Trump, il quale si è convinto a destinare una cifra molto più alta dei 2,5 miliardi inizialmente previsti per contrastare efficacemente il Covid-19.

Ad oggi il nuovo coronavirus cinese ha contagiato oltre 150 persone negli Stati Uniti, mietendo 12 vittime e costringendo le amministrazioni di 3 stati, tra cui la California, a dichiarare lo stato di emergenza.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook