15:58 28 Marzo 2020
Mondo
URL abbreviato
3290
Seguici su

A destare i sospetti sarebbe stato un prototipo di missile terra-aria Stinger, normalmente in dotazione ai Paesi NATO.

Non lontano dalla città di Kafr Jum, l'esercito siriano ha rinvenuto un deposito di munizioni abbandonato dai jihadisti durante la recente ritirata dalle proprie posizioni.

All'interno della struttura, che fungeva anche da fabbrica improvvisata di armi e munizioni, sono stati anche rinvenuti dei modelli di armi occidentali.

Particolare attenzione ha attirato a sé un missile terra-aria Stinger, in dotazione ai Paesi NATO, rinvenuto in uno dei locali:

"Probabilmente si tratta di un missile-terra aria Stinger, è molto simile ad uno Stinger", ha spiegato ai giornalisti uno dei soldati siriani impegnato nell'operazione di recupero della struttura.

Nei pressi del magazzino, le forze siriane hanno rinvenuto anche quello che sembra essere un vero e proprio campo di addestramento per i jihadisti, dotato anche di poligono di tiro, il quale veniva utilizzato sia per addestrare all'uso di armi leggere che di pezzi di artiglieria.

Tutti i materiali, bellici e non, saranno ora documentati, anche al fine di stabilire da dove i miliziani jihadisti possano essersi procurati armamenti di tale fabbricazione.

 

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook